Marsala

Pulcherrima sed ventosa cit. Cicerone

Marsala la Guida Completa

Perché innamorarsi di Marsala

 La guida completa per il turismo a Marsala . Cercheremo di rivedere con parole e video la cosa migliore da fare, cosa vedere, dove dormire e tutti i suggerimenti necessari per vivere Marsala come un marsalese . Sin da quando ero un bambino ed ero fuori dalla scuola, scappavo dalla grande città dove vivevo a Palermo per godermi il mio posto vacante, Scopriamo perché! La Laguna dello Stagnone è solo una piccola parte di ciò che offre la splendida città di Marsala, spiagge dorate con acque turchesi, musei, storia e cibo delle più antiche tradizioni siciliane.

Marsala, il tempo sembra essersi fermato, una città e un territorio incastonati nel mare e nei paesaggi bucolici che sembrano un insieme a cielo aperto di una Sicilia che non esiste più

Un punto strategico

Marsala è anche un ottimo punto strategico per organizzare le tue vacanze in Sicilia: logisticamente è in una posizione comoda per raggiungere tutte le destinazioni turistiche della Sicilia occidentale in meno di 30 minuti di auto dalla Laguna dello StagnoneTrapani, Erice, San Vito lo Capo, Segesta e Selinunte, Mazara del Vallo. E anche dal porto di Marsala comodi traghetti e aliscafi per raggiungere Favignana Levanzo e Marettimo. Confronta le distanze su Google Maps

marsala
marsala

Abbiamo raccolto per voi un vademecum su dove dormire dove mangiare e cosa vedere a Marsala

BED & BREAKFAST E HOTEL A MARSALA

Bed and Breakfast Marsala

Hotel Marsala

Un po’ di informazioni su Marsala

Marsala (Maissala nel dialetto locale) è una città italiana di 82 606 abitanti. È il primo comune per popolazione del consorzio comunale libero di Trapani, il quinto comune della Sicilia e il sessantacinquesimo in Italia.

La città è famosa per lo sbarco di Garibaldi e dei Mille dell’11 maggio 1860 e per la produzione dell’omonimo vino Marsala, per il quale, dal 1987, è Città del Vino. Sorge sulle rovine delle antiche città puniche di Lilibeo (Lilibeum in latino), dal cui nome deriva il soprannome di lilibetani (oltre a quello di marsalesi) per i suoi abitanti e Mozia, situato all’interno della Regione Regionale Riserva Naturale delle Isole dello Stagnone di Marsala.

Per i Curiosi

Marsala su Wikipedia  Vino Liquore Marsala

Cicerone si trovava quaestor tra il 76 e il 75 a.C. quando la città era chiamata Lilibeo, e la sua famosa frase era dedicata alla città: SPENDIDAS CIVITAS LILIBETANA

Nelle acque intorno al suo mare, nel 241 a.C., fu combattuta una battaglia navale nella prima guerra punica, di cui la nave punica di Marsala è conservata nel Museo Archeologico Baglio Anselmi. Grazie alla sua onestà e abilità nel suo lavoro è stato molto apprezzato. , e poiché era anche un eccellente avvocato, fu richiamato due anni dopo per la causa contro il proprietario Gaius Verre, accusato di aver rubato ai cittadini e allo stato. Questa causa è stata vinta da Cicerone. Un busto di Cicerone è esposto al Museo Archeologico Regionale del Lilibeo Baglio Anselmi e una strada è stata anche intitolata a lui.

Le Ragioni della sua bellezza

Marsala è un pot-pourri di stili, odori e sapori, il modo migliore per girarlo è senza dubbio a piedi, forse con l’aiuto del treno 2.0 che ti porta comodamente da un angolo della città all’altro.

Marsala, città di storia, vino e mare, offre molte attrazioni ai suoi visitatori. È una città di grande fascino sia se vista dall’alto, arrivando in aereo, sia quando viene raggiunta dal mare o dalla terra. La nave punica, il parco archeologico con i suoi preziosi reperti, lo storico sbarco di Garibaldi con i suoi Mille, il centro storico, curato e accogliente, con i suoi monumenti, chiese e musei, raccontano la storia di una città con un passato prestigioso. Marsala è anche una città del vino. Stabilimenti storici e nuove aziende hanno prodotto e prodotto, con passione e competenza, ottimi vini bianchi, rossi e grandi liquori, come il nobile vino Marsala, conosciuto in tutto il mondo.

 

L’incredibile bellezza delle saline al Tramonto

I Musei di Marsala

MUSEO ARCHEOLOGICO BAGLIO ANSELMI

(Lungomare Boeo):
ospitato nella vecchia fabbrica di vino di Carlalberto Anselmi, progettato da Basile, il museo ospita il relitto di una nave punica recuperata tra il 1971 e il 1974 al largo di Long Island.

Probabilmente è una liburna, l’unica nave da guerra lunga 35 m mai trovata, che si suppone fosse stata affondata alla fine della prima guerra punica, nella battaglia delle Egadi del 241 a. C.
Grazie a questa scoperta è stato possibile conoscere la tecnica utilizzata dai Fenici per la costruzione delle loro barche.
Incredibile è la lega utilizzata per realizzare le unghie che tengono insieme le tavole: dopo oltre 2000 anni in mare non mostrano alcuna traccia di ossidazione.

Il museo raccoglie anche reperti significativi che raccontano la storia di Marsala e delle aree circostanti dalla preistoria al Medioevo. Particolarmente interessanti sono le finestre dedicate a Mozia e alcuni gioielli ellenistici finemente realizzati.

Sito Web Museo Baglio Anselmi

Area archeologica di Marsala:

La visita all’area archeologica inizia dal Museo Baglio Anselmi e permette, mentre si cammina su sentieri attrezzati, di poter ammirare alcuni reperti che sono il risultato di scavi che, in diverse occasioni, sono avvenuti nel corso dei decenni.

Innanzitutto la famosa insula romana, portata alla luce nel 1939, un grande edificio con ampie sale con pavimenti a mosaico, un impianto termale e servizi correlati.

Recentemente è stato scoperto l’imponente decumano maximus, che rappresenta senza dubbio la scoperta più eccezionale dell’antica città. Orientato in direzione E-W, era vietato ai carri e finiva verso il mare con una grande scala. Lungo l’asse stradale riscoperto c’è un’iscrizione pubblica relativa al magistrato che ha contribuito alla costruzione del grande asse stradale che, per inciso, è esattamente in linea con Via XI Maggio, in città. Nota l’eccellente sistema di canalizzazione dell’acqua piovana. Interessanti sono, tra gli altri, due sepolture trovate sul decumano maximus, tombe toraciche unite da un muro in comune, dove sono scritte in greco di colore rosso precedute e seguite dal simbolo della croce, oltre a una grande croce sotto ogni scritta . Le tombe possono essere datate al sesto e al settimo secolo e sono importanti per il rituale descritto dagli scritti, quasi un vero esorcismo per benedire le anime dei due morti.

 

Marsala San Pietro

ALTRI MUSEI
MUSEO CIVICO

(all’interno del Complesso S. Pietro):
si compone di 3 sezioni – archeologiche – rinascimentali e garibaldina – tradizioni popolari. In quest’ultimo sono gli abiti della tradizionale processione del Giovedì Santo durante la quale, ogni anno, vengono rintracciati i momenti più salienti della passione di Cristo.

Orari di apertura:
09.00 13.00 / 16.00 20.00 tutti i giorni tranne il lunedì
Ingresso: 2 euro / riduzione per studenti 1 euro – Tel: 0923 718741

Sito Web Museo

MUSEO DEGLI ARAZZI

(via Garraffa):
particolarmente degno di nota per i suoi colori vividi e la sua ricca composizione, la collezione è composta da otto grandi arazzi fiamminghi del 1500 che raffigurano momenti della guerra di Tito contro gli ebrei. È stato donato alla Chiesa Madre da mons. Antonio Lombardo che, a sua volta, lo ricevette in dono dalla corte spagnola.

Orari di apertura:
09.00 – 13.00 / 16.00 – 18.00 dal martedì al sabato
La domenica dalle 09:00 alle 13:00
Ingresso: 1,50 euro – Tel: 0923 712903

MUSEO DELLE TRADIZIONE PAESANE:

raccontare rituali, tradizioni e professioni di un’antica civiltà.

• Museo Mirabile

Le Spiagge di Marsala

DALLE LIMPIDE ACQUE DELLA COSTA NORD ALLA LAGUNA DELLO STAGNONE

Dal Mediterraneo a Torre Sibiliana

Viaggiando in direzione di Mazara del Vallo e lasciandosi alle spalle il tratto di costa occupato dai frangiflutti si arriva alle prime rive (con spiagge e sabbia). Degno di nota: area mediterranea, zona di Delfino, lo Sbocco e la spiaggia per eccellenza dei Marescialli: il Lido Signorino. La costa è davvero lunga e si alternano chioschi, spiagge attrezzate e spiagge libere. Avrai l’opportunità di scegliere la spiaggia più adatta ai tuoi gusti: dai lidi e chioschi affollati principalmente dalle famiglie a quelli più frequentati dai giovani. Costa fino a Lido Torrazza Continuando il viaggio verso Marsala arriviamo alle spiagge del comune di Petrosino, non possiamo non menzionare il Lido Torrazza con le sue acque molto fredde e trasparenti.
Spiaggia marsala

Spagnola e lo Stagnone

La Spagnola si trova all’interno della riserva naturale dello Stagnone, con acque molto calme di profondità molto bassa e molto calde. È l’ambiente giusto per le famiglie. Le marsalasi si fermano spesso lungo i numerosi pontili e solarium della costa. La sera è consuetudine che le famiglie Marsala facciano picnic e barbecue “volanti” sulla costa spagnola.
Non essere sorpreso dal traffico notturno!
Lo Stagnone offre numerose attività, oltre alle nostre visite guidate alle isole della laguna, è possibile noleggiare biciclette per visitare la riserva, fare un viaggio noleggiando una canoa o un corso di kitesurf, uno dei motivi per cui lo Stagnone è conosciuto in tutto il mondo .

San Teodoro

La costa della costa di S. Teodoro è piuttosto variegata, parte di essa di fronte a Marsala abbiamo la spiaggia dell’ex lido Tre Torri, una vera perla a sé stante che si affaccia sulla foce settentrionale dello Stagnone. Dopo le vicissitudini giudiziarie degli ex proprietari, ora è una spiaggia libera. Ed è anche il punto di accesso alla passeggiata sulle acque poco profonde che portano all’Isola Lunghe e alle sue vasche rosa e alla spiaggia comunemente chiamata Tahiti. (Purtroppo l’isola è privata e ora gli accessi sono controllati).

Il lato nord di San Teodoro è invece costellato di piccole sponde e chioschi dotati di un’atmosfera rilassata a conduzione familiare

Attività sportive: Lo Stagnone capitale mondiale del Kitesurf

UN PARADISO A 10 MINUTI DAL CENTRO CITTA’

Marsala è il posto assolutamente migliore in Europa per Kitesurf. Un’enorme laguna come nessun altro al mondo chiamata Lo Stagnone è famosa per tutti coloro che amano il kitesurf. Nel 2019 22 scuole di kitesurf organizzano corsi e lezioni di kitesurf, solo per farti capire quanto sia grande questo fenomeno.

Vento, fondale basso e acqua piatta: una ricetta perfetta per il kitesurfing

Lo Stagnone a Marsala offre più di 300 giorni di vento all’anno, più di quanto possano fare altri posti. Inoltre Lo Stagnone ha acque poco profonde e molto piatte: questo significa che probabilmente è il posto migliore in cui puoi imparare e praticare il kitesurf in sicurezza.

Scuole Kitesurf Stagnone

Il Vino di Marsala e le sue Cantine: L'enoturismo

Se hai scelto Marsala per un fine settimana o per le vacanze non potrai fare a meno di visitare uno dei tanti stabilimenti storici per la produzione di vino e liquore Marsala. Le cantine su prenotazione organizzano tour, degustazioni e visite per entrare per un paio d’ore nel meraviglioso mondo del vino Marsala

FLORIO, WOODHOUSE, INGHAM: LE FAMIGLIE INGLESI CHE HANNO INIZIATO AMORE TRA MARSALA EI SUOI VIGNETI STORICI

TURISMO DEL VINO A MARSALA

Degustazioni nelle aziende vinicole
Visite guidate agli stabilimenti

MARSALA NON È SOLO IL
“MARSALA”

Prenotare una visita a una delle tante strutture per la produzione di vino a Marsala è sempre un’ottima idea.

La Marsala “Vie del Vino” (strada del vino) identifica un percorso, contrassegnato da appositi cartelli, che attraversa i punti più significativi della storia e della produzione attuale di Marsala.

Circondato da vigneti e cantine, è possibile degustare vino e prodotti tipici, svelare i misteri di un’arte antica e immergersi in un mondo fatto di ciò che solo la natura può dare.

I percorsi possibili sono diversi:

La strada del vino Allontanandosi dal centro, sul Lungomare, in direzione Mazara del Vallo, da un lato si gode la vista sul mare e dall’altro, gli antichi stabilimenti in cui l’inglese e la famiglia Florio producevano Marsala sono ancora lì per assistere alla leggendaria storia di questo gioiello gastronomico. È possibile visitare, su richiesta, le cantine storiche di diverse aziende.

Cantine Florio  Florio La Florio ha anche, al suo interno, un piccolo museo.

Cantine Rallo  cantinerallo.it

F.lli Lombardo  cantinelombardo.it

Donnafugata SRL donnafugata.it

Baglio Fici cantinefici.com

Alagna  alagnavini.com

Baglio Hopps  bagliohopps.com

 

vino marsala
marsala degustazione

Come Raggiungere Marsala

aeroporti stazioni e pullman

Raggiungere Marsala non è mai stato così facile:

AEROPORTO VINCENZO FLORIO – BIRGI – TPS
info@airgest.it
+39 0923 610111
CLICCA PER I VOLI DI PARTENZA E DI ARRIVO

Voli per Trapani – Marsala Operati da

Alitalia da Roma e Milano Lin

RyanAir voli nazionali da Perugia, Brindisi, Napoli, Parma, Trieste, Ancona, Bergamo, Bologna

Voli internazionali da Praga

Bluair  Voli da Torino

 

STAZIONI MARSALA
Stazione centrale Marsala
Stazione Mozia Birgi 

PULLMAN DA E PER MARSALA CON PALERMO / AEROPORTO
Autoservizi Salemi

aeroporto trapani
Marsala: Itinerari ed informazioni utili

Itinerari in auto

Marsala dista approssimativamente 110 Km da Palermo e circa 85 Km dall’aeroporto Falcone e Borsellino. In auto è raggiungibile tramite l’autostrada A19 che collega Palermo all’aeroporto civile e militare di Birgi (detto comunemente aeroporto di Trapani)

Distanza: 110 kilometri

Durata del Viaggio da Palermo: 70 minuti circa

Dove Dormire a Marsala

Added to wishlistRemoved from wishlist 1
Add to compare
oasi guzzetta Marsala

Oasi Guzzetta

Negozio:  Oasi Guzzetta
0 su 5
Added to wishlistRemoved from wishlist 0
Add to compare
Suite – Hotel Rainbow Marsala

Suite – Hotel Rainbow Marsala

0 su 5
Added to wishlistRemoved from wishlist 1
Add to compare
Hotel del Carmine

Hotel del Carmine

Domande e risposte
Non trovo tanti hotel a Marsala

Marsala è una piccola cittadina lontana dal turismo di massa, potrete trovare tantissimi bed&breakfast

Quali sono i periodi migliori per visitare Marsala

Marsala è una bellissima cittadina, il clima è sempre mite ma le nostre preferenze sono per la primavera e l’estate

Di cosa ho bisogno?

Per il suo particolare e vasto territorio la scelta migliore è noleggiare un auto o un motociclo

Quanto distano Palermo e gli aeroporti?

Marsala dista 50 minuti dall’aeroporto di Palermo (PMO) ha un aeroporto cittadino (TPS) servito da Ryanair che dista solo 15 minuti dal centro.

Quanto dista il mare dal centro?

I primi lidi sono a 10 minuti sul versante Sud e la Laguna dello Stagnone dista 15 minuti in direzione Trapani

What should I pack and what equipment do I need?

Yes, in fact that a reader will be distracted by the readable content of a page when looking at its layout.

I Migliori Ristoranti a Marsala

date importanti per il turismo

Giovedì Santo

Una splendida e storica processione in maschera che ricrea tutte le tappe della via crucis

1* settimana di Maggio

Le celebrazioni storiche per la ricorrenza dello sbarco di Garibaldi e i mille: concerti eventi e manifestazioni

24 Giugno

Le Celebrazioni per uno dei 2 Santi patroni di Marsala: S. Giovanni. Per l'occasioni mostre mercatini e fuochi pirotecnici

Ferragosto (15 Agosto)

Tradizonali falo' in spiaggia (vietati da ordinanze comunali)

Settembre

Il mese della vendemmia, per Marsala e le sue numerose cantine il periodo di punta di tutta l'attività annuale

Transport

Go to Route 79, turn left, see there Boy with Cow. Ask him - how to get to end of Universe? He will give you special cigarette and you can get Macchu and Picchu and even Andromeda stars

previsioni del tempo e vento
Logo
Compare items
  • Total (0)
Compare
0